CORSO-CONCORSO NAZIONALE DIRIGENTI SCOLASTICI

Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale rende pubblico l'avviso inerente la prova preselettiva corso-concorso nazionale, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di dirigenti scolastici presso le istituzioni scolastiche statali – D.D.G. n. 1259 del 23/11/2017. Assegnazione candidati alle aule.

Si rende noto che è stato effettuato l’abbinamento dei candidati alle sedi/aule del concorso di cui all’oggetto per lo svolgimento della prova preselettiva che si terrà a livello nazionale il giorno 23.07.2018 alle ore 10.00.

Nell’allegato prospetto ciascun candidato potrà prendere visione delle sedi della prova con la loro esatta ubicazione e con l’indicazione della propria destinazione (all.to n. 1). I candidati dovranno recarsi a sostenere la prova preselettiva solo ed esclusivamente presso la sede loro assegnata, pena l’esclusione dalla procedura concorsuale.

La prova ha la durata di 100 minuti, salvo eventuali tempi aggiuntivi autorizzati dall'USR.

Tutti i candidati dovranno presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, del codice fiscale e di copia della ricevuta del versamento dei diritti di segreteria da esibire e consegnare al momento delle operazioni di riconoscimento.

I candidati muniti di ordinanze e decreti cautelari a loro favorevoli, non riformati dal Consiglio di Stato, emessi nei giorni precedenti alla prova, dovranno recarsi a sostenere la prova solo ed esclusivamente presso l’ITT “Colombo” via Panisperna, 255 Roma – Liceo “Lucrezio Caro via Venezzuela, 30 Roma o presso l’IIS Piaget-Nobiliore-Diaz – Via Taranto 59 T Roma (cfr. ultima pagina dell’elenco) muniti di provvedimento cautelare, di un documento di riconoscimento in corso di validità, del codice fiscale e di copia della ricevuta del pagamento della tassa di concorso.
Le operazioni di identificazione dei candidati avranno inizio dalle ore 8:00. Si rammenta che è vietato introdurre in aula cellulari, palmari, smartphone, smartwatch, tablet, fotocamere/videocamere e ogni strumento idoneo alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati. Se eventualmente detenuti, devono essere spenti e depositati prima dell’ingresso in aula, pena l’esclusione dal concorso di chi ne venga trovato in possesso.

È vietato introdurre pen-drive, dizionari, manuali, testi di legge, appunti di qualsiasi natura che devono essere lasciati fuori dall’aula, pena l’esclusione dal concorso di chi ne venga trovato in possesso. È vietato avvalersi di supporti cartacei per lo svolgimento delle prove. Una volta entrati, occorre lasciare le borse e/o le cartelle o altro, lontano dalle postazioni.

Per quanto sopra non esplicitato, si rinvia al Bando di Concorso D.D.G. n. 1259 del 23 novembre 2017 e alla nota MIUR prot. n. 27719 del 3/06/2018.

Condividi:

Copyright © FLC CGIL FROSINONE | Design by Mediaclam